Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
II EDIZIONE TRAPANIMAN 2013
Grande inizio di stagione per i giovani atleti della Multisport Catania, che rilanciano il Triathlon siciliano anche in prospettiva nazionale.
Dopo Salvatore Campagna e Stefano Intagliata entrambi emigrati presso squadre al di là dello stretto, la Sicilia dimostra di avere sempre nuovi giovani talenti pronti a farsi rispettare anche in gare di alto livello.

Domenica 28 aprile, il giovane siciliano Marco Parrinello della Multisport Catania con una prestazione superlativa ha conquistato il secondo posto del Trapaniman 2013, dietro Matteo Annovazzi del Peperoncino Team. Il terzo gradino del podio è andato a Giacomo Giovenali del Cortona Triathlon. Inoltre al TpMan i siciliani dopo il palermitano Parrinello sono stati 2°e3°rispettivamente Seby Foti e Marco Giordano del team mp Life di Catania dopo una rimonta nelle loro frazioni piu'forti ciclismo e podismo.

Marco Parrinello, allenato da Stefano Intagliata (ex Multisport Catania ora Peperoncino Team), ha condotto la gara sempre nelle prime posizioni riuscendo a tenere il ritmo di atleti professionisti della lunga distanza come Annovazzi e Pedraza.

In campo femminile ottimo l'esordio nelle gare di lunga distanza per Mariagrazia Prestigiacomo (TCPA2) che conquista la medaglia d'oro, al secondo posto Angela Fogaroli (Farsen Triathlon) e al terzo posto Monica Tardo (Sport Extreme CT).

Sempre a Trapani durante lo svolgimento del 70.3 si è disputata la gara super-sprint, vinta dal promettente Ennio Salerno della Multisport Catania, al secondo posto Gianluca Toncelli (Multisport Catania) al terzo posto Simone Ruggeri (Vipp Triathlon Club)
Da ricordare il podio femminile nel triathlon supersprint con il 1° posto assoluto della Promessa del triathlon siciliano Giorgia Casiraro e il 2° posto di Benvenuta Busa'entrambe del Team MP Life