Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

WINTER TRIATHLON 1
Si è tenuta presso la Sala Consiliare del Comune di Nicolosi la conferenza stampa di presentazione della 20^ edizione dei Campionati Europei di Winter Triathlon in programma a Monte Vetore, ai piedi dell’Etna, sabato 17 e domenica 18 febbraio 2018. 
Presenti i vertici del mondo dello sport, le amministrazioni dei comuni di Nicolosi, Tremestieri, Mascalucia e Ragalna, le federazioni e le associazioni di volontariato coinvolte nell'organizzazione della kermesse. 

Ad aprire la conferenza stampa Ugo Marletta, Assessore allo Sport del Comune di Nicolosi, orgoglioso del ruolo recitato dal proprio comune, etichettato non a caso "Porta Dell" Etna". 
"La nostra idea di amministrazione si unisce perfettamente ai valori promossi dal Triathlon, disciplina sportiva che racchiude in sé il concetto di sacrificio. Siamo orgogliosi del lavoro che vi è alla base di questa manifestazione di cui il Triathlon è portavoce per la varietà delle sue discipline e per il dispiego di forze massiccio che porterà un'organizzazione di questa portata". 

A rappresentare i vertici nazionali della Federazione Italiana Triathlon il Presidente Luigi Bianchi che introduce, alla base dell'accordo che ha definito l’Etna lo scenario dominante della manifestazione, i motivi che hanno spinto le Federazioni a premiare tale organizzazione e la Sicilia nella sua accezione turistica. 
"Due anni addietro Mario Lombardo, Presidente del Comitato Triathlon Sicilia, ci ha invitato a ragionare e ponderare la Sicilia per le sue bellezze, lo splendido connubio mare – Vulcano e la meraviglia delle proprie città. Siamo ben felici di avere sposato questa idea, convinti che il Triathlon, anche nella sua versione invernale, possa entusiasmare e creare ancora più affiliati".

Tra i fautori proprio Mario Lombardo, Presidente del Comitato Regionale Sicilia Triathlon, il primo a credere ad una manifestazione così prestigiosa per il movimento sportivo siciliano. 
“Festeggiamo il ventennale della A. S. D. Sport Extreme, di cui sono un componente del direttivo, proprio nella 20^ edizione dei Campionati Europei di Winter Triathlon. Ci sono tutte le premesse perché questa manifestazione possa entusiasmare il circus sportivo che osserverà gli atleti superarsi con tanto spirito di sacrificio, e voglia di imporsi sull’Etna, la più suggestiva e affascinante delle location che potessimo rappresentare in Sicilia. Le premesse ci sono tutte, ci prepareremo per un’organizzazione di prim’ordine”.  

Entusiasta il Sindaco di Tremestieri Etneo Santi Rando: "L' evoluzione del Triathlon, estivo e invernale, è sotto gli occhi di tutti. Siamo ben felici di supportare la macchina organizzativa. Inviteremo centinaia di ragazzi che frequentano le scuole primarie e secondarie, accostandoli a questo sport, sensibilizzeremo nei giorni a venire le città etnee per ricreare quella atmosfera che è d’ uopo nelle manifestazioni che aggregano e che valorizzano l’Etna non a caso patrimonio culturale del nostro popolo e celebrato dall’ Unesco per la sua antichissima storia”. 

Tra i presenti il Deputato Regionale Luca Sammartino che ha evidenziato la portata dell'evento e il grande flusso di atleti e sportivi che possa essere da incentivo per portare in Sicilia ulteriori grandi eventi:” Ringrazio personalmente Mario Lombardo per la brillante idea che ci permetterà di godere di una vetrina cosi appetibile e affascinante agli occhi dei media e del mondo intero. Verranno centinaia di atleti, apprezzeremo uno sport che valorizzerà il territorio e che porterà un indotto importante per la Sicilia”.

Presenti alla conferenza stampa il Delegato Provinciale di Catania Coni Enzo Falzone, il vice Presidente Coni Sicilia Sergio Parisi e il consigliere nazionale Orazio Arancio nella duplice investitura anche di Presidente Comitato Regionale Sicilia Rugby.

Sergio Parisi ha elogiato la classe di dirigenti siciliani che si è spesa per portare a casa l’organizzazione dei Campionati Europei di Winter Triathlon: "Abbiamo ricevuto l’ennesima dimostrazione che la nostra classe dirigente riesca a polarizzare le attenzioni dei vertici nazionali delle federazioni, in questo caso del Triathlon. Un plauso a Mario Lombardo che ha convinto i vertici nazionali ed internazionali per introdurre in Sicilia una manifestazione che esalterà il nostro territorio con l'Etna in primis.

Orazio Arancio, invece, si sofferma sui valori promossi dallo sport: “Lo sport è portatore di valori sani che ci conducono ad una vita che trae importanti benefici- Abbiamo bisogno di rinnovare le sinergie con gli amministratori dei nostri comuni per modernizzare i nostri impianti che sono vetusti, fatiscenti, ma esistenti. Vi è anche un problema di cultura. I nostri ragazzi, più del doppio rispetto agli altri paesi europei, sono in sovrappeso. C’è un indice che va monitorato e che fa scattare un campanello d’ allarme. Serve maggior prevenzione e soprattutto più attività fisica”.