Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
La Multisport Catania Triathlon Team nelle ultime tre settimane ha messo a segno una serie di risultati che portano la squadra ad essere protagonista del panorama sportivo non solo in ambito siciliano ma anche internazionale.
Dopo il successo della manifestazione Trikids di Aci Castello (CT), che ha visto la squadra impegnata come società organizzatrice, c'è stata la bella affermazione di Gabriele Lotà al Triathlon Sprint MTB svoltosi alla diga Nicoletti (EN). L'atleta catanese, al rientro da un brutto infortunio, è stato protagonista di una bella prestazione chiudendo davanti a Vincenzo Faraci (TC Palermo 2) e al sempreverde Claudio Nicotra (CUS Catania).
Dopo appena una settimana la Multisport Catania è stata presente con i propri tesserati all'Ironman Austria 2013 a Klagenfurt. Ottime le prestazioni di Gabriele Di Vico (9h46min) e Tommaso Paxia (10h4min) e tenace quella di Davide Galiè che ha chiuso soffrendo in 11h 30min una gara dal percorso ciclistico impegnativo (circa 1600mt di dislivello in salita).
Infine al Triathlon Sprint di Naso (ME) si conferma ancora una volta Ennio Salerno come atleta emergente del panorama siciliano vincendo la durissima gara di Naso, al secondo posto il promettente junior Emiliano Cucci' ( Sport Extreme Catania ), terzo posto per Vincenzo Faraci (TC Palermo 2 )
Ennio ha dimostrato che, senza errori dovuti alla poca esperienza, nel triathlon è l'atleta da battere in Sicilia.